Mitsubishi Monosplit inverter pavimento

I monosplit a pavimento sono condizionatori costituiti da due sezioni "separate" (split in inglese), da collegare in fase di installazione mediante tubazioni in rame coibentate e cavi elettrici:

  •  una motocondensante (o unità esterna), da installare generalmente all'esterno, la quale provvede allo smaltimento del calore sottratto agli ambienti da raffrescare e
  •  una unità evaporante (o unità interna) da installare all'interno.

mentre il controllo del monosplit è affidato ad un comando remoto a raggi infrarossi oppure a filo.
Nei monosplit a pavimento, l’unità interna è a vista, installata nella parte bassa di una parete (spesso sotto una finestra) e controllata mediante comando remoto (a raggi infrarossi). 
Vantano una buona distribuzione dell’aria in riscaldamento: l’aria calda (più leggera dell’aria ambiente) lanciata dal basso tende a salire mescolandosi completamente con l’aria ambiente. L'installazione è rapida e generalmente non invasiva.
Trovano applicazione in ambito prevalentemente residenziale.